FAQ Rei Red 2018

Dal riquadro Documenti FAQ è possibile scaricare le FAQ in documenti in formato pdf ed excel.

Nel caso del documento pdf, se il numero di FAQ presenti in elenco è superiore al numero di FAQ contenute nel documento, è possibile generare una versione aggiornata del documento.

Se il numero di FAQ sia elevato la procedura di generazione del documento potrebbe durare qualche minuto.

Imposta campi per la ricerca
Documenti FAQDocumento in formato pdf (contiene 3 FAQ) - [Scarica  .pdf  - 12 Kb]
Documento in formato excel - [Scarica file.xls]

..: Sono presenti 3 FAQ :..


3 - (D) Vorrei sapere quando sarà possibile accreditare uno sportello CAF/Patronato per la presentazione delle domande di REI e ReD sulla piattaforma unica regionale www.sistema.puglia.it/reired2018

(R)
In generale ciascuno sportello locale dovrà raccordarsi con il coordinamento regionale o territoriale della propria rete e interfacciarsi con il Comune capofila dell'Ambito territoriale, per conoscere le condizioni e le modalità di sottoscrizione delle convenzioni.

La Regione ha predisposto lo schema di convenzione per tutti i Comuni e le reti dei CAF/Patronati e nei prossimi giorni Ambiti territoriali e reti di CAF/Patronati le sottoscriveranno.
Su piattaforma si sta definendo la procedura di accreditamento su portale REI-ReD 2018.
Nelle more della sottoscrizione delle convenzioni, le reti regionali potranno predisporre gli elenchi di nominativi (uno per sportello) da accreditare, e Innovapuglia procederà man mano che i nomi vengono validati dagli Ambiti territoriali ad acquisire le richieste di accreditamento da parte dei singoli operatori.

2 - (D) Avendo a suo tempo presentato domanda SIA - RED, posso fare richiesta del REI già adesso oppure devo attendere 6 mesi di interruzione prima di poter fare domanda REI?

(R)
Il D.Lgs. n. 147/2017 prevede già che per gli utenti SIA si possa fare subito la domanda di REI per tutti gli utenti ai quali le erogazioni si siano interrotte al 31.10.2017 (cioè dopo 12 mesi dalla prima ammissione), o le abbiano in corso.
Sostanzialmente la domanda di ammissione a ReI equivarrà ad una domanda di proroga di ulteriori 6 mesi del periodo di fruizione del beneficio economico, visto che con REI si può arrivare a 18 mesi complessivi.
1 - (D) Dove è possibile presentare la domanda ? e quale documentazione occorre consegnare?

(R)
La domanda deve essere compilata esclusivamente su piattaforma digitare accessibile da www.sistema.puglia.it/reired2018
Il cittadino può compilarla in autonomia dal proprio pc, oppure tra qualche giorno, anche rivolgendosi in uno degli sportelli CAF e Patronati che si saranno convenzionati con i Comuni. Saranno di volta in volta riportati nell'elenco degli Sportelli di Assistenza, consultabili da chiunque.
Non serve allegare alcuna documentazione, ma serve essere già in possesso di ISEE in corso di vigenza, perchè è necessario attingere alcune informazioni indispensabili sulla situazione economia e composizione del nucleo famigliare.
Pag. 1 di 1 : 1