FAQ Bando Insediamenti Produttivi in Aree Extraurbane

Dal riquadro Documenti FAQ è possibile scaricare le FAQ in documenti in formato pdf ed excel.

Nel caso del documento pdf, se il numero di FAQ presenti in elenco è superiore al numero di FAQ contenute nel documento, è possibile generare una versione aggiornata del documento.

Se il numero di FAQ sia elevato la procedura di generazione del documento potrebbe durare qualche minuto.

Imposta campi per la ricerca
Documenti FAQDocumento in formato pdf (contiene 21 FAQ) - [Scarica  .pdf  - 19 Kb]
Documento in formato excel - [Scarica file.xls]

..: Sono presenti 21 FAQ :..


16 - (D) Una volta inviata la domanda, qual è la data di avvio del programma agevolato?

(R)
Per quanto previsto dall’art. 18 dell’Avviso i programmi di investimento non devono essere avviati prima della data di presentazione della domanda (altrimenti la relativa spesa sarà dichiarata inammissibile ad agevolazione) e dovranno essere completati entro il termine di 12 mesi dalla notifica del provvedimento di ammissione alle agevolazioni. Pertanto, la data a partire dalla quale decorrono i 12 mesi di spesa agevolabile (sia per il consorzio/contratto e sia per le imprese) sarà quella del primo impegno giuridicamente vincolante (ad esempio: ordine di acquisto o conferma di preventivo) avente ad oggetto una fornitura prevista nella proposta progettuale. E’utile ricordare quanto stabilito all’art. 19 dell’Avviso: qualsiasi riprogrammazione o proroga autorizzata non potrà comportare in alcun caso la rideterminazione del contributo massimo concedibile. Non sono comunque ammissibili titoli di spesa aventi data successiva al 31/12/2015, ove non diversamente disposto dalla Regione Puglia nel corso dell’attuazione del programma
operativo FESR 2007-2013.
15 - (D) E' compatibile il ricorso ad una garanzia rilasciata da Cofidi con gli aiuti previsti dall'Avviso ?

(R)
Sì, fermo restando che l’impresa dichiari l’eventuale ricorso ad altri aiuti, in modo da poter accertare il rispetto dell'intensità massima di contributo concedibile.In tal caso l’agevolazione sarà proporzionalmente ridotta.
14 - (D) Le premialità di cui all'art. 7 si ottengono solo nel caso in cui si conseguano le relative certificazioni?

(R)
No; le premialità sono riconoscibili nel momento in cui l'apporto consulenziale è orientato al conseguimento della certificazione, che potrebbe avvenire anche oltre l'arco temporale di realizzazione del progetto.
13 - (D) Si può presentare un master plan che prospetti la fruizione dei servizi offerti da consorzio/contratto anche per imprese che non prevedano di realizzare investimenti ?

(R)
Sì, fermo restando che sia chiaramente indicata, nel preventivo dei servizi di consulenza da acquisire, la quota parte di attività rivolte a tali imprese e che il programma proposto dal consorzio abbia una sua complessiva organicità e funzionalità.
12 - (D) E’ ammissibile l’acquisto di software tra gli investimenti per attivi immateriali previsti dall’Art. 12 dell’Avviso ?

(R)
L’acquisto di servizi per lo sviluppo di software non è ammissibile alle agevolazioni. Allo stesso modo non sono ammissibili alle agevolazioni gli acquisti di licenze d’uso di software gestionali, di software con finalità commerciali, di portali internet e di sistemi di e-commerce se sviluppati ad hoc per l’impresa. Sono ammissibili alle agevolazioni le spese per acquisto di software di base (sistemi operativi) in quanto si ritiene che gli stessi debbano essere considerati in uno con l’hardware/macchinario su cui sono installati. Non può in nessun caso considerarsi ammissibile l’acquisto di software basato su sistemi open-source integrato con componenti, moduli e template, siano essi open-source o a pagamento.
Pag. 2 di 5 : Prec. 1 2 3 4 5 Succ.