FAQ Bando Aiuti ai Servizi – 2013

Dal riquadro Documenti FAQ è possibile scaricare le FAQ in documenti in formato pdf ed excel.

Nel caso del documento pdf, se il numero di FAQ presenti in elenco è superiore al numero di FAQ contenute nel documento, è possibile generare una versione aggiornata del documento.

Se il numero di FAQ sia elevato la procedura di generazione del documento potrebbe durare qualche minuto.

Imposta campi per la ricerca
Documenti FAQDocumento in formato pdf (contiene 19 FAQ) - [Scarica  .pdf  - 19 Kb]
Documento in formato excel - [Scarica file.xls]

..: Sono presenti 19 FAQ :..


  - (D) Al fine della fornitura di servizi di Proprietà Intellettuale conformemente a quanto previsto dal D.Lvo 30 del 2005 in materia di PI, è possibile considerare equipollenti l'albo dell'Ordine dei consulenti in PI e l'Albo degli Avvocati?

(R)
Il requisito indicato nel Bando di appartenenza all'Ordine dei Consulenti in PI ha la finalità di garantire l'offerta di consulenza e professionalità specialistiche qualificate e accreditate e quindi l'offerta di esperti in materia di IP conformemente a quanto previsto dalla normativa cogente in materia, tutto ciò premesso essendo prevista nel D.lvo n.30, 2005 all'rt.201 e 202 l'equipollenza tra iscritti all'Ordine degli Avvocati e iscritti all'Ordine dei Consulenti in PI, si conferma ai fini dell'ammissibilità ai sensi del Bando della fornitura di servizi di consulenza in materia di IP erogati anche da consulenti iscritti all'Ordine degli Avvocati in possesso di esperienza specifica in materia
  - (D) Dove deve essere inserito il numero dei dipendenti da assumere ai fini della valutazione del punteggio per il "sostegno all'occupazione" (5 punti per ogni singolo candidato ... ), così come indicato nella tabella della SEZIONE B al punto B3?

(R)
Deve essere inserito nella scheda progetto ed in particolare al Cap. 2 "DESCRIZIONE DEL PARTENARIATO CANDIDATO" al punto "Motivazioni, specifici vantaggi e ricadute attese ........"
  - (D) Gentilissimi pongo alla Vostra attenzione i seguenti 2 quesiti:



1) In riferimento al servizio di consulenza n. 1.5, per il quale si prevede che l'azienda beneficiaria stipuli un contratto con l'Università o con un singolo ricercatore, vorrei sapere se i detti contratti devono essere stipulati entro la data di presentazione della domanda oppure in un secondo momento.



2) I consulenti devono avere minimo 2 anni di esperienza nell'ambito applicativo oggetto del progetto. Come dovrà essere comprovata detta esperienza?
<

(R)
Quesito 1
I contratti possono essere stipulati successivamente alla data di presentazione della domanda, ma entro i 60 (sessanta) giorni dalla data di ricevimento del provvedimento di concessione provvisoria dell'agevolazione (art. 13 del Bando). Entro tale termine ne é infatti richiesto l'invio in copia a Innovapuglia. Ovviamente, la stipula di ciascun contratto dovrà sempre precedere l'avvio della prestazione a cui si riferisce.

Quesito 2
Come previsto dall'art. 13 del Bando, entro il termine indicato per il quesito 1 occorre trasmettere a Innovapuglia i curricula relativi al personale impegnato nelle attività di consulenza, dai quali sia possibile evincere il possesso di una "esperienza almeno biennale maturata negli ambiti applicativi oggetto del progetto candidato". Si ricorda che é richiesto anche di trasmettere copia di almeno un contratto relativo a una prestazione di ciascun fornitore di consulenza nell'ambito di pertinenza del progetto"

  - (D)
1) il cofinanziamento che dev'essere apportato dall'azienda beneficiaria(per esempio del 40%, in funzione delle dimensioni dell'azienda) , può essere apportato esponendo costi di personale interno all'azienda?



2) Possono essere apportati a cofinanziamento i costi di beni/strumentazione da impiegare nel progetto?



3) con riferimento all'articolo 2.4 del bando, vorrei sapere che cosa si intende con il termine "risorse finanziarie proprie"...... si intende dire che nei primi 90 giorni , l'azienda deve aver speso (attraverso spese fatte con soldi propri) almeno il 25% dei costi ammissibili?

Se è così, in questo 25% possono essere compresi i costi del personale interno all'azienda, esposto sul progetto, ma pagato con altri fondi non pubblici?



grazie

(R)
1) No. Va apportato esclusivamente con risorse finanziarie
2) No
3) No. Deve avere disponibilità finanziarie dedicate al progetto pari ad almeno il 25% dell'investimento del progetto
  - (D) Salve, potreste spiegare la tempistica del bando? dalle faq si evince che

1) ci si candida

2) viene pubblicata una graduatoria dei "possibili" beneficiari (Dopo ottobre??)

3) si fornisce la documentazione per la valutazione del progetto

4) si ha l'esito della valutazione



Ma tutto questo in che tempistica?

(R)
Una prima valutazione parte il 6 settembre e la relativa graduatoria provvisoria ( definitiva dopo 30gg) presumibilmente( dipende dal numero di candidature) entro fine settembre ; la seconda valutazione inizia il 6 ottobre e relativa graduatoria entrò fine ottobre primi di Novembre per poi seguire graduatoria definitiva entro 31 dicembre. La documentazione integrativa alla candidatura vs presentata dopo la graduatoria definitiva
Pag. 1 di 4 : 1 2 3 4 Succ.