FAQ Autorizzazione Unica

Dal riquadro Documenti FAQ Ŕ possibile scaricare le FAQ in documenti in formato pdf ed excel.

Nel caso del documento pdf, se il numero di FAQ presenti in elenco Ŕ superiore al numero di FAQ contenute nel documento, Ŕ possibile generare una versione aggiornata del documento.

Se il numero di FAQ sia elevato la procedura di generazione del documento potrebbe durare qualche minuto.

Imposta campi per la ricerca
Documenti FAQDocumento in formato pdf (contiene 13 FAQ) - [Scarica  .pdf  - 15 Kb]
Documento in formato excel - [Scarica file.xls]

..: Sono presenti 13 FAQ :..


13 - (D) Esattamente che documento va inserito nel campo: Ricevuta pagamento marca da bollo di Eur 14,62 (*)

(R)
Il pagamento della marca da bollo puˇ essere effettuato con versamento postale sul conto corrente n. 8003 intestato all'Agenzia delle Entrate, e la ricevuta scansionata deve essere caricata come allegato tramite la procedura telematica, ma solo per i Nuovi Impianti. Non Ŕ dovuto in caso di disposizioni transitorie.
12 - (D) Come si effettua la intregazione della documentazione dopo la ricezione della comunicazione di pravviso ImprocedibilitÓ della domanda?

(R)
L'integrazione della domanda deve essere effettuata tramite la procedura telematica Autorizzazione Unica su Sistema Puglia.
Se per qualcuna delle proprie pratiche Ŕ stata richiesta l'integrazione da parte della regione, nel RIQUADRO C della procedura sarÓ attivo il link "Elenco Domande da Integrare".
Dopo aver completato l'integrazione, il sistema consente di generare la comunicazione da inviare via PEC all'indirizzo ufficio.energia@pec.rupar.puglia.it a conferma dell'avvenuta integrazione.
11 - (D) Dovrei procedere ad integrare dei progetti in corso e vorrei sapere se Ŕ possibile inviare gli elaborati cartografici relativi agli strati informativi identificativi e di interferenza in formato DWG, georiferiti nel sistema Gauss Boaga 2.

(R)
L'obiettivo di fondo, oltre a quelli prettamente tecnici di omogeneitÓ di formato e di sistema di proiezione, Ŕ quello di inquadrare il progetto su una base cartografica recente e ricca di informazioni. La sua domanda fa intendere che lei, a tale scopo, non utilizzerÓ la carta tecnica regionale e tutti i prodotti derivati (carta idrogeomorfologica, carta dei beni culturali, ortofoto, ecc.), in quanto la stessa non Ŕ mai stata distribuita in Gauss Boaga. Di conseguenza, la sua domanda pone anche un problema di contenuto, da cui non si pu˛ prescindere.
10 - (D) Vorrei sapere se la procedura telematica per l'avvio della autorizzazione unica pu˛ essere svolta anche dal progettista incaricato dal proponente (previo accreditamento) e, in caso affermativo, se Ŕ necessaria una qualche forma di delega al progettista.

(R)
La procedura telematica pu˛ essere utilizzata anche da un soggetto terzo (previo accreditamento del soggetto stesso), ma la domanda dovrÓ essere firmata dal Soggetto Richiedente.
9 - (D) Chi firma i documenti?

(R)
Le relazioni tecniche devono essere firmate dal tecnico che le produce, mentre la domanda deve essere firmata dal richiedente (l'intestatario della domanda). Per ulteriori dettagli consultare le Istruzioni Tecniche.
Pag. 1 di 3 : 1 2 3 Succ.