Conciliazione tempi vita-lavoro: pubblicata la nuova normativa

  ╚ in vigore il nuovo articolo 9 della legge 8 marzo 53 n. 2000, come sostituito dall'articolo 38 della legge 18 giugno 2009, n. 69, pubblicata nella G.U. n. 140 del 19 giugno 2009, S.O. n. 95.
La nuova formulazione si Ŕ resa necessaria al fine di aggiornare lo strumento in modo da renderlo corrispondente alle esigenze dell'utenza. In sintesi, le novitÓ riguardano:
  • la nuova rubrica, pi¨ rispondente alla varietÓ di azioni positive previste;
  • ampliamento dei soggetti proponenti (compresi quelli multipli, es. ATI);
  • le condizioni di accesso alle misure previste da parte dei destinatari finali delle stesse che sono state rese uniformi;
  • un particolare interesse nei confronti dei progetti che introducano sistemi innovativi per la valutazione della prestazione e/o dei risultati, con la finalitÓ di promuovere meccanismi che evitino la marginalizzazione dei soggetti i quali, per esigenze di conciliazione, utilizzino misure di flessibilitÓ dell'articolazione della prestazione lavorativa;
  • l'estensione delle tipologie di azione volte a favorire il reinserimento di lavoratrici e lavoratori dopo un periodo di congedo;
  • l'introduzione di servizi innovativi e di reti territoriali;
  • possibilitÓ per i soggetti autonomi di finanziare una collaborazione (e non pi¨ solo una sostituzione)
      -          
 
Gli Allegati (ALT+"D")
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 07 Luglio 2009
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Donne e Politiche di Genere, Pianeta Lavoro
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 44 volte