Fiera del Levante, Borraccino: "I Distretti Urbani del Commercio: un successo per le politiche regionali di sviluppo"

Immagine associata al documento: Fiera del Levante, Borraccino: "I Distretti Urbani del Commercio: un successo per le politiche regionali di sviluppo" L'assessore Borraccino ha partecipato oggi in Fiera ai lavori del Convegno su "I DUC per lo sviluppo del commercio e il marketing territoriale". Insieme ai rappresentanti di Confcommercio e Confesercenti, c'erano i sindaci Loiacono di Conversano, Lopane di Laterza, Matarrelli di Mesagne e Chieco di Ruvo di Puglia, nonché l'assessore Giulia Puglia, di Nardò.

Come è noto, nel 2008 la Regione ha introdotto i Distretti Urbani del Commercio (DUC) con la finalità di promuovere una politica organica di sviluppo e supporto al settore. Sono poi seguiti altri provvedimenti legislativi, allo scopo di migliorare gli interventi.

L'idea è che attraverso processi di aggregazione fra i commercianti e di riqualificazione degli spazi pubblici si produca una rigenerazione che riscatti dal degrado e dalla desertificazione taluni luoghi ed aree urbane e ne rilanci la vitalità, allo scopo di attrarre nuova domanda di consumi e servizi.

In buona sostanza la scommessa dei DUC è la riappropriazione in termini culturali e di identità dei centri urbani, come luogo riconosciuto e riconoscibile della propria storia, offrendoli anche come stimolo alla fruizione turistica.

Per questo la Regione Puglia cofinanzia sia la redazione dei piani operativi dei Comuni, cioè i progetti per la realizzazione dei Distretti, sia le opere e le iniziative previste dagli stessi piani. L'altra parte dell'investimento è a carico degli stessi Comuni, dei commercianti che vogliono aderire e delle associazioni, che possono partecipare anche mettendo a disposizione le proprie risorse umane e strumentali. Un aspetto interessante da sottolineare è che il finanziamento regionale viene attinto dalle risorse versate alla Regione dalle grandi catene distributive per i loro piani di ampliamento e di ristrutturazione.

La presenza dei Sindaci ha testimoniato il grande fermento di iniziative che in questi ultimi mesi hanno suscitato i provvedimenti dell'Assessorato sui DUC.

Infatti, a un primo finanziamento per la predisposizione dei Piani operativi, sono seguiti, in tanti Comuni della Regione, i finanziamenti volti a promuovere la realizzazione di servizi comuni fra gli operatori dell'area, come per esempio i baby parking; azioni di promozione dell'attrattività (es.: attività di animazione); interventi di arredo urbano; interventi di riqualificazione urbana attinenti alle aree commerciali; acquisto di sistemi di sicurezza integrati.

Per la dirigente regionale Francesca Zampano: ''L'iniziativa dei DUC in Fiera nasce dalla volontà di rendere comprensibile a tutti l'acronimo dei distretti urbani del commercio, strumento di programma che ha l'obiettivo di promuovere il marketing territoriale, turismo, benessere del territorio attraverso la leva del commercio di vicinato"

"Sono convinto - ha concluso Borraccino - anche sulla base dei validi risultati conseguiti finora, che questa misura contribuirà fattivamente allo sviluppo delle piccole imprese del settore e alla riqualificazione dei territori interessati".

Bari, 20 settembre 2019

Scarica il Comunicato Stampa       - [Scarica  .pdf  - 114 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 23 Settembre 2019
Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Fiera del Levante 2019, Politiche per lo Sviluppo, Attività Economiche, Artigianali e Commerciali
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 11 volte
Letto: 64 volte