Pass Laureati 2018: modulistica in formato doc e relative indicazioni procedurali di rendicontazione (finestra dal 06/11/2018 al 22/11/2018)

Immagine associata al documento: Pass Laureati 2018: modulistica in formato doc e relative indicazioni procedurali di rendicontazione (finestra dal 06/11/2018 al 22/11/2018) Si avvisano i beneficiari del finanziamento di cui alla graduatoria approvata in esito all'avviso pubblico n.3/2018 "Pass Laureati" adottato con A.D. n.801 del 23 luglio 2018 pubblicato sul BURP n. 98 del 26 luglio 2018, che la modulistica propedeutica all'erogazione del contributo assegnato è disponibile all'indirizzo www.sistema.puglia.it nell'area tematica Formazione Professionale nella sezione dedicata all' Avviso in "Modulistica Post esiti di valutazione" riferita alla Finestra dal 06/11/2018 al 22/11/2018

Si invitano i destinatari dell'avviso ammessi al finanziamento ad utilizzare la predetta modulistica, scaricabile in formato doc, attenendosi alle norme per la gestione e la rendicontazione delle attività di cui all'allegato 1, e procedendo:


  • alla compilazione dell'Atto Unilaterale d'Obbligo secondo lo schema allegato all'atto dirigenziale citato, in n. 4 originali cartacei corredati di firma autografa e copia di documento di identità in corso di validità;
  • alla trasmissione, a mezzo raccomandata A/R del predetto disciplinare e della modulistica prevista per l'erogazione del contributo assegnato, alla Regione Puglia presso il Dipartimento per lo sviluppo economico, Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro - Sezione Formazione Professionale - Viale Corigliano, 1 - 70132 Bari z.i. o consegna a mano della predetta documentazione presso l'ufficio Protocollo della medesima Sezione dal lunedi al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00.
Nello specifico:
  • Per la modalità di erogazione in c/anticipo, i beneficiari dovranno trasmettere unitamente ai 4 Atti Unilaterali d'obbligo, la seguente documentazione:
    • All.B);
    • All.C);
    • All.D), unitamente al Modello di rinuncia al Bonus Renzi per la liquidazione di importi superiori a € 8.000,00;
    • All.F) a garanzia dell'importo corrispondente all'80% del finanziamento assegnato e con scadenza polizza due anni dopo la fine delle attività del Master prescelto;
    • certificato di iscrizione e frequenza al percorso formativo prescelto o attestazione di avvenuto pagamento della rata di iscrizione al medesimo corso;

      e, in fase di saldo, la seguente documentazione:

    • All.E);
    • G) (con la rendicontazione del 100% delle spese sostenute e gli originali dei titoli di spesa),
    • attestato di conseguimento del master,
    • richiesta di svincolo della polizza fidejussoria;


  • Per la modalità di erogazione a rimborso (100%), i beneficiari dovranno trasmettere unitamente ai 4 Atti Unilaterali d'obbligo, la seguente documentazione:
    • All.B);
    • All.C);
    • All.E) unitamente al Modello di rinuncia al Bonus Renzi per la liquidazione di importi superiori a € 8.000,00;
    • All.G)
    • attestato di conseguimento del master;
    Occorre ricordare che non sono ammissibili al finanziamento le richieste di rimborso per:
    • costi di vitto e alloggio che non siano stati sostenuti nelle città sedi del percorso formativo per il quale è stato concesso il finanziamento;
    • qualsiasi pagamento di importo superiore a € 30,00 eseguito per contanti;
    • Spese sostenute da un c/c non intestato o cointestato al beneficiario del finanziamento.


    Al fine di consentire una agevole acquisizione della documentazione propedeutica all’erogazione del finanziamento assegnato, si raccomandano i destinatari della presente di specificare l’oggetto sul plico trasmesso: Ogg.: “Atto unilaterale d’obbligo/polizza fidejussoria e/o modulistica contributo Avviso n.3/Pass Laureati/2018 - Finestra dal 06/11/2018 al 22/11/2018”.

    Si raccomanda la consultazione del modello “dettaglio trasporto vitto e alloggio” pubblicato su Sistema Puglia per la specifica dei massimali di voci di spesa per l’iscrizione, il trasporto, il vitto e l’alloggio degli aventi diritto, da riportare nella modulistica prevista per l’erogazione del contributo assegnato”.

    Si invitano, inoltre, gli assegnatari del voucher a trasmettere, SOLO DOPO LA SOTTOSCRIZIONE DELL’ATTO UNILATERALE D’OBBLIGO inviato nelle modalità precedentemente descritte, tutte le comunicazioni nonché le eventuali richieste di variazione unicamente riferite al calendario e alle sedi del percorso formativo esclusivamente tramite PEC all’indirizzo passlaureati2018@pec.rupar.puglia.it. inserendo i seguenti elementi identificativi nell’oggetto dell’istanza:
    Ogg.:“Riferimento del periodo di candidatura, es. finestra dal 06/11/2018 al 22/11/2018 - la motivazione dell’istanza – la denominazione del Master e il Codice pratica n…”.

    Si rammenta, che gli atti unilaterali d’obbligo All.1-A), unitamente agli allegati B) e C) e, POSSIBILMENTE, il certificato di iscrizione e frequenza al percorso formativo prescelto o attestazione di avvenuto pagamento della rata di iscrizione al medesimo corso per coloro che ne sono in possesso, dovranno essere trasmessi dai destinatari entro il 30 APRILE 2019, a prescindere dalla modalità di erogazione del contributo prescelta in fase di candidatura.

    Si precisa che, in caso di rinuncia al contributo assegnato, il beneficiario dovrà comunicarlo a mezzo pec all’indirizzo passlaureati2018@pec.rupar.puglia.it specificando nell’oggetto “rinuncia voucher finestra dal 06/11/2018 al 22/11/2018 - cod.pratica n….”. Giova ricordare che, in assenza di formale rinuncia al beneficio concesso, il destinatario non potrà beneficiare di altri contributi concessi dalla Regione Puglia per la frequenza di Master post lauream.     -          
     
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 22 Febbraio 2019
Fonte: Servizio Formazione Professionale - Regione Puglia
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Formazione Professionale, Politiche per lo Sviluppo, Pass Laureati 2018
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 4,531 volte