Reddito di Dignità (ReD): sospensione dei termini per la trasmissione delle domande

Immagine associata al documento: Reddito di Dignità (ReD): sospensione dei termini per la trasmissione delle domande Sospensione dei termini per la trasmissione delle domande di accesso alla misura ai sensi della D.G.R. n. 1719 del 30/10/2017

Si comunica che la PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE di accesso alla misura Reddito di Dignità (SIA-ReD o ReD), la cui procedura dematerializzata è attiva sul portale www.sistema.puglia.it ), è sospesa a partire dalle ore 12.00 di martedì 31/10/2017.

La decisione è stata assunta dalla Giunta Regionale in data 30/10/2017 con la Deliberazione n. 1719/2017. Con tale atto si conferma quanto già previsto a livello nazionale per la misura denominata SIA e si allinea alla stessa anche l'intera procedura del Reddito di Dignità Regionale.

La citata sospensione si è resa necessaria al fine di agevolare un'ordinata transizione alla nuova misura nazionale denominata Reddito di Inclusione (REI), introdotta dal D.Lgs. n. 147 del 15/09/2017, per la quale sarà possibile presentare domanda a partire dal 01/12/2017.

Nei prossimi giorni saranno fornite apposite indicazioni per poter accedere alla nuova misura nazionale (REI) oltre che alla connessa misura regionale (ReD) per come la stessa sarà ridefinita.       -         
 
Data Pubblicazione sul portale: 31 Ottobre 2017
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo, Reddito di Dignità
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 2,191 volte