Mazzarano visita il Centro ricerche Core Lab dell'Università del Salento

Immagine associata al documento: Mazzarano visita il Centro ricerche Core Lab dell'Università del Salento "Grazie a innovazione e ricerca siamo i più competitivi nel Mezzogiorno"

Michele Mazzarano, assessore allo sviluppo economico della Regione Puglia questa mattina ha visitato il Core Lab - Collaborative Holistic Research Enviroment Lab -e il DHITECH - Distretto Tecnologico High Tech, che hanno sede al Campus Ecotekne dell'Università del Salento.

Accompagnato nella visita dal Prof. Angelo Corallo e dal Ricercatore Alvise Marzo, l'assessore ha incontrato gli studenti, i ricercatori e le aziende innovative all'interno del centro di ricerca. Nel giro dei laboratori l'Assessore ha inoltre visitato gli spin off nati all'interno del Core Lab :Naica, EKA, ZeroDD, Advantech , Apphia e Progea Plan. Il Prof Corallo ha illustrato gli innumerevoli progetti che il centro di ricerca pugliese porta avanti, come : Terra Terra per la tracciabilità dei prodotti agricoli, l'App turistica Notte della Taranta nata grazie al progetto Folkture, il progetto sull'acquaponica e quelli sulle camere virtuali in 3d.

Infine, vi è stato un confronto con Franco De francesco proprietario ,insieme al fratello Luciano, di DFV s.r.l. azienda salentina leader nel settore nel mercato della verniciatura di estrusi e laminati in alluminio per uso architettonico ed è riconosciuta leader nazionale nel settore delle decorazioni a effetto legno, che da diverso tempo è partner del Core Lab sui progetti riguardanti l'innovazione.

L'Assessore complimentandosi con il Core Lab, lo ha definito un modello per la ricerca e l'innovazione nell'assetto produttivo e industriale della Regione Puglia.

"Il Core Lab è una straordinario laboratorio che consente al sistema pugliese di innovare - ha dichiarato Mazzarano - di puntare sulle nuove tecnologie e sulla digitalizzazione e su tutto ciò che può consentire alla Regione Puglia di essere una terra all'avanguardia ,frontiera di crescita e di esportazione, così come è stata in questi anni. Ora bisogna continuare su questa strada - ha concluso - che ci ha resi la Regione più competitiva del Mezzogiorno"

Scarica il Comunicato Stampa       - [Scarica  .pdf  - 113 Kb]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 26 Settembre 2017
Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Ricerca e Innovazione Tecnologica, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 13 volte
Letto: 115 volte