Il successo degli stand Internazionalizzazione alla Fiera del Levante

Immagine associata al documento: Il successo degli stand Internazionalizzazione alla Fiera del Levante Trecento incontri ai Country Desk e 80 DtoB
Trecento incontri ai Country Desk tra imprese pugliesi ed esperti di mercato di 22 Paesi e 80 DtoB tra imprese e designer pugliesi. È questa la misura di una scommessa che sembrava rischiosa e invece è risultata vincente. Ci ha creduto l'assessore allo Sviluppo economico Loredana Capone con la sezione Internazionalizzazione e lo staff di Puglia Sviluppo, insieme con i vertici della Fiera del Levante.
La manifestazione barese infatti non è specialistica e tuttavia offrire servizi che guardano al futuro dell'economia pugliese si è rivelata una strategia efficace.
Sono stati 300 gli incontri dei Country Desk organizzati dalla Sezione internazionalizzazione della Regione Puglia, in collaborazione con Fiera del Levante e Corpo Consolare di Puglia, Basilicata e Molise, con esperti di mercato di ben 22 paesi (Francia, Germania Paesi Bassi e Slovenia; Albania, Bielorussia, Bosnia, Macedonia, Romania, Turchia, Corea del Sud, Lituania, Ungheria e Ucraina; Cuba, Repubblica Domenicana e Argentina; Malesia e Myanmar (Birmania); Kazakistan, Azerbaigian e Iran).
Nell'elenco diverse new entry nelle azioni di internazionalizzazione programmate dalla Regione Puglia, tra queste, Cuba, Malesia, Kazakhistan, Azerbaigian e Iran, tutti paesi accomunati da un trend di sviluppo particolarmente sostenuto. Il desk di maggior successo quello del Kazakistan seguito dall'Azerbaigian, mentre tra i Paesi europei gli appuntamenti più richiesti dalle imprese sono stati quelli con gli esperti di mercato di Francia e Germania.
Nello spazio "InItalyDesignInPuglia" del nuovo padiglione, il coinvolgimento di 32 designer pugliesi e 20 imprese ha favorito 80 incontri (DtoB-Design to business) per avviare collaborazione virtuose all'insegna dell'innovazione.
In tutto sono stati 66 gli eventi organizzati dalla Sezione Internazionalizzazione con il contributo tecnico di Puglia Sviluppo: workshop, seminari, Country presentation, convegni, collegamenti con le radio, i festival e le associazioni dei Pugliesi nel mondo.
Nel padiglione dedicato a #InItalyDesignInPuglia (nuovo padiglione) grande flusso di pubblico per le due mostre. La prima, “InItaly”, interamente multimediale ideata da Federlegno Arredo Eventi e la seconda “InPuglia”, curata da Puglia Design Store, una mostra immagine dei progetti dei designer pugliesi, vera e propria finestra sulle potenzialità del sistema di offerta regionale che contribuisce a mettere in relazione designer, imprese e visitatori della fiera, desiderosi di innovare produzioni e arredamento facendo leva sul design.
L’ottagono dedicato ai Pugliesi nel Mondo nello stand 110 è stato lo scenario di 2 tavole rotonde di approfondimento sul tema dell'emigrazione, 12 incontri con le Associazioni di pugliesi nel mondo riconosciute dalla Regione Puglia, 9 presentazioni di libri di autori pugliesi nel mondo, 11 collegamenti internazionali con i nostri corregionali residenti in Canada, Australia, Europa, Cina, Stati Uniti (città: Peterborough, Chicago, Hoboken, Mar del Plata, Melbourne, Londra, New York, Berlino, Shanghai), 2 collegamenti con festival italiani nel mondo - Italian Festival organizzato dall'Italian Community Association di Peterborough (GB) (15.000 presenze in 2 giorni) e Hoboken Italian Festival (USA) in occasione della 90^ edizione (120.000 presenze in 3 giorni), 10 proiezioni video sul tema dell'emigrazione e della promozione della Puglia all'estero.
E dopo il successo social delle frasi e dei modi di dire pugliesi sono stati più di 400 i messaggi sulla bacheca #SiDiceCosì #AllaFiera per il contest realizzato in collaborazione con #inchiostrodipuglia e l'Associazione Pugliesi a Milano Stazione di Testa.

Scarica il Comunicato Stampa in pdf     - [Scarica  .pdf  - 84 Kb]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 18 Settembre 2016
Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Fiera del Levante 2016, Internazionalizzazione, Politiche per lo Sviluppo, Pugliesi nel Mondo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 49 volte
Letto: 265 volte