Trattamento, riduzione e riuso dei fanghi nei processi di depurazione delle acque reflue urbane

Immagine associata al documento: Trattamento, riduzione e riuso dei fanghi nei processi di depurazione delle acque reflue urbane Con l'Atto n.333 del 13 luglio 2015, la dirigente del Servizio Ricerca industriale e Innovazione ha avviato le procedure per l'affidamento di un appalto pre-commerciale, ai sensi dell'art.19 co. 1 lett. f) del D.Lgs. n. 163/2006, relativo a servizi di ricerca industriale e sviluppo sperimentale funzionali alla realizzazione di un nuovo sistema che consenta di minimizzare la produzione, migliorare la qualità e favorire il riuso dei fanghi nei processi di trattamento e depurazione delle acque reflue urbane.

Con questo provvedimento sono state approvate le Specifiche funzionali e le Specifiche delle procedure e dei criteri di aggiudicazione della gara che, su formale mandato, sarà espletata dal Servizio Programmazione Acquisti e pubblicata nel Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea (GUUE) entro il prossimo 28 luglio.

Per l'attuazione dell'intervento OpenLabs, si è già svolta la fase di consultazione preliminare di mercato ai fini della preparazione di appalto pre-commerciale per l'acquisizione di servizi di ricerca e sviluppo, svoltasi successivamente alla raccolta delle manifestazioni di interesse a partecipare alla procedura.

Come da crono programma definito nell'Avviso Pubblico, è stato avviato il forum online, chiuso il 08/06/2015, e il 19 e 20 maggio 2015 si sono svolte le audizioni collettive delle imprese, organismi di ricerca e liberi professionisti che hanno richiesto di partecipare alla Consultazione e il 26 giugno 2015 sono stati resi disponibili ai partecipanti i verbali dell'Audizione collettiva.

Vai alla Pagina del Bando       -          
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 11 Giugno 2015
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo, OpenLabs
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 27 volte