La Puglia apre le porte dei mercati esteri alle sue aziende con i Country Desk

Immagine associata al documento: La Puglia apre le porte dei mercati esteri alle sue aziende con i Country Desk Incontri "one to one"con i rappresentanti di 15 Paesi per affrontare la sfida internazionale
Una finestra sul mondo per gli imprenditori pugliesi che vogliono scoprire nuove opportunità di sviluppo sui mercati esteri. Ad aprirla l'Assessorato regionale allo Sviluppo Economico con i "Country Desk".
Da domani al 19 settembre, negli spazi del padiglione 162 della Fiera del Levante, gli addetti commerciali di Rappresentanze Diplomatiche in Italia e i referenti di Camere di Commercio Miste saranno a disposizione delle imprese pugliesi per valutare assieme le possibilità di nuovi business all'estero. Gli esperti rappresentano 15 Paesi di 4 Continenti.

Gli operatori pugliesi avranno colloqui gratuiti mirati con esperti di mercato per approfondire come operare ed esportare in maniera strategica e sicura nelle aree geografiche più dinamiche a livello mondiale di Asia, Europa, Sudamerica e Africa. Disporranno anche di un servizio di "primo orientamento".
"Prima di entrare in un mercato estero - spiega Loredana Capone, assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia - vorremmo che i nostri imprenditori ne conoscessero tutte le caratteristiche per inserirsi efficacemente al suo interno e limitare i rischi e i costi. Questo progetto è rivolto soprattutto alle PMI che, a differenza delle multinazionali, non hanno la stessa facilità di movimento a livello internazionale".

Sempre domani, al padiglione 162 saranno operativi anche desk e servizi per l'internazionalizzazione e l'attrazione degli investimenti, presidiati da personale qualificato di ICE, SACE, SIMEST, Puglia Sviluppo/Sprint Puglia. Oltre alla funzione di "Info point", questi desk offriranno servizi personalizzati di consultazione e primo orietamento per approcciare i mercati esteri.
"Con l'ICE - ha aggiunto l'assessore Capone - stiamo formando giovani laureati, degli export manager (figura ancora poco presente in Italia) che possano accompagnare il percorso imprenditoriale dei pugliesi nel mondo. Bisogna aprirsi con coraggio alla sfida con l'estero. La Regione Puglia è vicina alle imprese e le aiuterà ad entrare nel futuro".[...]

Versione in pdf del Comunicato Stampa Completo       - [Scarica  .pdf  - 204 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 13 Settembre 2014
Fonte: Ufficio Stampa
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 183 volte
Letto: 503 volte