In un click l'offerta formativa pugliese

Immagine associata al documento: In un click l'offerta formativa pugliese Il desk per l'auto-orientamento, un servizio innovativo offerto dalla Regione Puglia. Nel padiglione 152, alla Fiera del Levante.
Pubbliche relazioni, organizzazione di eventi, mercato delle assicurazioni, programmazione informatica, gestione delle vendite e dei magazzini. L'orientamento nell'offerta formativa regionale pugliese è ora a portata di click. Nel padiglione 152 della Regione Puglia il desk dedicato ai servizi per l'Orientamento e l'offerta formativa è un'idea innovativa e unica nel suo genere. Cinquantuno domande per definire il profilo lavorativo che risponde al meglio alle proprie attitudini e velleità. Al termine del questionario di auto-orientamento è possibile scegliere il corso di formazione più adatto in un catalogo on-line realizzato dalla Regione Puglia.
Eleonora D'Amico, 18 anni, ha scelto un corso di web designer. Diplomanda al liceo classico di Andria, sta decidendo cosa fare da grande: "Questo strumento è davvero utile e interessante per indirizzare verso un percorso formativo in linea con le proprie aspirazioni".
Il servizio offerto dalla Regione Puglia è apprezzato sia da chi è in cerca della propria strada, sia da chi già lavora e vuole aprirsi altri canali o semplicemente definire un profilo lavorativo più attinente alle proprie attitudini. "Il tempo indeterminato è ormai una chimera, per questo bisogna specializzarsi o imparare a fare altro". Michele Tetro, 34 anni di Grumo, lavora in un'industria farmaceutica di Brindisi e ha deciso di spendere il suo giorno di ferie tra i padiglioni della Regione Puglia per informarsi sulle iniziative presenti. "Ho avuto già a che fare anni fa con un bando di Italia Lavoro nel settore informatico - precisa Michele - e mi è servito molto in ambito lavorativo. Sicuramente mi collegherò al sito di Sistema Puglia per approfondire il servizio di orientamento formativo e lo consiglierò a parenti e amici".
Anche le imprese possono usufruire di questo strumento innovativo. Oltre al questionario di auto-orientamento c'è infatti un questionario specifico dedicato al fabbisogno delle imprese che in questo modo indicano le figure professionali di cui hanno bisogno e forniscono così anche indicazioni utili per la realizzazione di nuovi bandi.

Versione in pdf del Comunicato Stampa       - [Scarica  .pdf  - 175 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 13 Settembre 2014
Fonte: Ufficio Stampa
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 272 volte
Letto: 661 volte