Contributi Previsti

Immagine associata al documento: Contributi Previsti Gli aiuti di cui al presente bando sono erogati in forma di contributi in conto impianti.
Per le Imprese, l'intensità di aiuto, calcolata in base ai costi valutati ammissibili, vista la collaborazione effettiva con un organismo di ricerca che sostenga almeno il 10% dei costi ammissibili e che abbia il diritto di pubblicare i risultati della ricerca,non può superare le percentuali di contribuzione di seguito specificate, calcolate rispetto ai costi valutati ammissibili:
a) il 65% per attività di ricerca industriale per le micro, piccole e medie imprese;
b) il 50% per le micro e piccole imprese e il 40% per le medie imprese, per attività di sviluppo sperimentale;
c) Le aliquote di cui alle precedenti lettere "a." e "b." del presente comma sono incrementabili del 10% nel caso in cui siano soddisfatte le seguenti condizioni:
i. Il progetto preveda il coinvolgimento di potenziali utenti connessi alle sfide sociali target;
ii. Sia prevista la realizzazione di un dispositivo dimostrativo dei risultati raggiunti, fruibile e accessibile dai potenziali utenti connessi alle sfide sociali target;
iii. Sia prevista ed effettuata una specifica attività di dimostrazione pubblica del dispositivo dimostrativo.

Per gli Organismi di ricerca l'intensità d'aiuto è pari a quella massima applicabile tra le imprese partecipanti al Raggruppamento.
Il costo minimo per singolo progetto candidato è di € 500.000,00 (cinquecentomila). Il contributo massimo per singolo progetto è pari a € 2.500.000,00 (duemilionicinquecentomila).

Durata Attività
I progetti ammessi a finanziamento avranno una durata massima di 24 mesi a partire dalla concessione del contributo.       -          
 
Data Pubblicazione sul portale: 03 Dicembre 2013
Aree Tematiche: Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 35 volte