Fdl. Bilancio Padiglione istituzionale. Vendola: "Puglia viva e vitale"

Immagine associata al documento: Fdl. Bilancio Padiglione istituzionale. Vendola: "Puglia viva e vitale" "Una Fiera del Levante all'insegna dell'innovazione, il luogo di un'idea di Puglia che reagisce alla crisi, mettendo in campo le eccellenze migliori del proprio territorio".
Così il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola traccia il bilancio consuntivo della 77ma edizione della Fiera del Levante, che ha fatto registrare un positivo trend di crescita in termini di presenze di visitatori e di espositori.
"Quest'anno - ha spiegato Vendola - abbiamo costruito, all'interno del nostro padiglione istituzionale, un percorso virtuoso in cui l'innovazione e la ricerca hanno rappresentato le gambe su cui camminare verso una migliore qualità della vita dei pugliesi. Una Puglia per star bene, una Puglia viva e vitale, che prova a tirar fuori la testa dalla sabbia della crisi e immagina e costruisce il proprio futuro basato sulla tutela della salute e dell'ambiente".
"Abbiamo voluto raccogliere la sfida non semplice - ha proseguito il residente della Regione Puglia - di dedicare il nostro padiglione ad un tema legato alla salute, alla prevenzione, alla consapevolezza alimentare e ai corretti stili di vita, perché pensiamo che migliorare i sistemi sanitari è importante, ma è ancor più necessario attivare politiche per un "lavoro buono", porsi obiettivi concreti di giustizia sociale, innescare tutte quelle buone pratiche che consentano un reale benessere sulla vita delle persone".
"Abbiamo promosso workshop, convegni, mostre, abbiamo presentato nuovi bandi, abbiamo incontrato il sistema d'impresa, abbiamo con loro discusso e sottoscritto protocolli d'intesa. Tutto questo - ha concluso Vendola - ci consente oggi di guardare con un pizzico di ottimismo in più al futuro che ci attende, nella consapevolezza che la crescita del nostro benessere e della sua equa distribuzione saranno dovuti al grado di apertura al dialogo e allo scambio che sapremo esercitare".

Brevi note sulle attività del Padiglione "Puglia, una regione per star bene"

Il tema della salute, coniugato con la ricerca, l'innovazione e la prevenzione, ha portato nel padiglione della Regione circa 2.500 persone che hanno partecipato attivamente alle varie attività come i workshop e i convegni, usufruendo anche dei servizi a loro disposizione.
In particolare, la campagna "Controlla i tuoi nei", realizzata in collaborazione con il Policlinico di Bari, ha messo a disposizione una equipe di 20 medici che hanno eseguito oltre 215 visite esaminando circa 2.300 nei con il dermatoscopio digitale installato nel camper presente in Fiera.
Tra gli altri esami eseguiti nel Padiglione, la Bioimpedenziometria, ovvero una visita per la valutazione della composizione della massa corporea (grassa, magra e della sua idratazione). A volerlo eseguire sono stati in 300, grazie al lavoro di 20 dietisti, 10 biologi e 15 laureati in Scienze motorie. A questi professionisti della Società italiana dell'obesità, nel padiglione si sono aggiunti i medici del servizio Igiene alimenti e nutrizione delle Asl pugliesi.
Ma la salute passa anche attraverso la corretta alimentazione alla quale la Regione Puglia ha dedicato diverse attività che hanno visto la partecipazione di circa 1.400 alunni.
Anche per quanto riguarda lo sport, all'invito di trascorrere un pomeriggio di sport in Fiera con il Coni, hanno risposto più di 200 bambini e ragazzi.
Grande l'interesse per le attività dei workshop, dei convegni e delle presentazioni dei bandi dedicati in particolare alla internazionalizzazione. Sul portale 'Sistema Puglia', infatti, sono state 1.711 gli utenti che si sono iscritti per partecipare. Inoltre, sono state 27 le imprese, tra 'start up' innovative, 'spin off' e reti di laboratori, che hanno presentato i loro progetti e percorsi di ricerca agli attori del sistema sanitario regionale, registrando un totale di circa 300 presenze. Ai desk per i Buoni servizio di conciliazione, invece, si sono rivolti complessivamente circa 300 nuclei familiari, amministratori e funzionari di Comuni e Asl, e referenti di diverse associazioni.
Per le info sui ‘Progetti di vita indipendente’, i desk dedicati hanno avuto circa 50 contatti di richieste mirate.
L’interesse per le tematiche affrontate ha portato ad una maggiore interazione sulla pagina facebook della Regione Puglia, che nei giorni della Campionaria ha visto un incremento del 130,7%, con un coinvolgimento quotidiano di 37.122 utenti, per un aumento della community di base di 300 nuovi contatti al giorno.

Leggi il Comunicato Stampa     - [Scarica  .pdf  - 211 Kb]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 23 Settembre 2013
Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Fiera del Levante 2013, Fiera del Levante
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 190 volte
Letto: 820 volte