Sistema Puglia - Il portale per lo sviluppo e la promozione del territorio e delle imprese - Regione Puglia - Area Politiche per lo Sviluppo il Lavoro e l'Innovazione

Iniziative per le infrastrutture di supporto degli insediamenti produttivi - Aree PIP

 Obiettivo dell'azione è sostenere interventi di qualificazione delle aree esistenti destinate agli insediamenti produttivi ed al loro completamento infrastrutturale, (aree con indice di insediamento >75%). Sono altresì ammessi interventi in nuove aree (aree con indice di insediamento <75%) solo dove il Soggetto proponente dimostri la completa infastrutturazione delle aree gia presenti, nonché l'esistenza di richieste formali da parte di nuove imprese interessate ad insediarsi.

Beneficiari
Enti locali e Consorzi aree di sviluppo industriale
Ciascun beneficiario potrà presentare una sola istanza di finanziamento

Elenco e descrizione dei singoli interventi-attività
A) Nelle aree esistenti (indice di insediamento >75%)
  • Interventi di ammodernamento e rifunzionalizzazione delle infrastrutture esistenti (con esclusione degli interventi di manutenzione), realizzazione di reti tecnologiche (reti energetiche , reti per la fornitura di acqua industriale, infrastrutture per la sicurezza, infrastrutture ICT)
  • Interventi di completamento infrastrutturale dell'intera area
  • Interventi per il miglioramento delle condizioni di accessibilità degli agglomerati per gli insediamenti produttivi alle reti di trasporto nazionali
  • Centri servizi di valenza interprovinciale o regionale che presentano modelli gestionali innovativi e piani finanziari di gestione con copertura dei costi assicurata prevalentemente dai soggetti beneficiari dei servizi offerti
  • Servizi e infrastrutture per la conciliazione (nidi, centri diurni per l'infanzia, mense, ecc.)
B) Nelle nuove aree (indice di insediamento <75%)
  • Interventi di completamento delle aree strettamente connesse alle imprese insediate finalizzati alla completa operatività delle infrastrutture primarie
  • Interventi di ammodernamento e rifunzionalizzazione delle infrastrutture esistenti strettamente connesse alle imprese insediate (con esclusione degli interventi di manutenzione), realizzazione di reti tecnologiche (reti energetiche, reti per la fornitura di acqua industriale, infrastrutture per la sicurezza, infrastrutture ICT)
  • Interventi di infrastrutturazione di nuove aree
  • Interventi per il miglioramento delle condizioni di accessibilità degli agglomerati per gli insediamenti produttivi alle reti di trasporto nazionali
  • Servizi e infrastrutture per la conciliazione (nidi, centri diurni per l'infanzia, mense, ecc.)
Per indice di insediamento si intende il rapporto tra superficie occupata da imprese (dotate di permesso a costruire) e la superficie fondiaria dell'intera area così come riportato nello strumento urbanistico esecutivo.

Risorse finanziarie disponibili: € 60.000.000,00
Le risorse sono destinate per:
  • il 50% a interventi in aree esistenti di cui alla lettera A)
  • il 50% destinate a nuove aree di cui alla lettera B)
Il contributo regionale non potrà superare € 4.000.000,00.

Presentazione domande
Le domande di ammissione devono essere compilate mediante procedura telematica e trasmesse secondo le modalità di presentazione riportate nell'Avviso, a partire dal 01/09/2009 e comunque entro il 30/09/2009 ( prorogato al 30/10/2009 con Determinazione Dirigenziale n. 514 del 4 agosto 2009 ).

La procedura telematica disponibile sul portale Sistema Puglia nella pagina del bando Aree PIP - Presentazione domande - sarà operativa a partire dalle ore 12:00 del giorno 01/09/2009
Per l'accesso alla procedura è necessario essere registrati e connessi al portale

Per informazioni:
Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l'Innovazione
Servizio Artigianato, PMI e Internazionalizzazione
Corso Sonnino, 177
70121 - Bari
          
 

Data Pubblicazione sul portale: 19 Luglio 2009
Aree Tematiche: Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 51 volte