Sistema Puglia - Il portale per lo sviluppo e la promozione del territorio e delle imprese della Regione Puglia

> > > Se non vedi correttamente la pagina segui questo Link

Sistema Puglia - Il portale per lo sviluppo e la promozione del territorio e delle imprese - Regione Puglia - Assessorato allo Sviluppo Economico

Newsletter Sistema Puglia Num. 544 di Novembre 2018

Borraccino: 65 milioni di euro per sostenere Piccole e Medie Imprese pugliesi

Immagine associata al documento: Una nota dell'assessore Borraccino:

"Approvata dalla Giunta regionale di questo pomeriggio una delibera da me proposta in qualità di assessore allo Sviluppo Economico, che stanzia complessivamente 65 milioni di euro per la costituzione di uno specifico Fondo destinato a facilitare l'accesso al credito delle piccole e medie imprese attraverso la riduzione degli impegni patrimoniali delle banche e del costo del credito per le aziende.

Si tratta di una misura molto importante per lo sviluppo economico della Puglia, che conferma l'indirizzo strategico assunto dalla Regione di sostenere concretamente il sistema delle PMI dal momento che queste rappresentano l'ossatura principale del tessuto produttivo pugliese.

Con questa iniziativa si punta a migliorare e ad aumentare, coerentemente con quanto previsto dal Patto per la Puglia e dal POR 2014-2020, la competitività del sistema produttivo pugliese, implementando una politica industriale rivolta al sostegno soprattutto nei campi dell'innovazione delle piccole e medie imprese, allo scopo di creare, da un lato, nuove iniziative imprenditoriali e di sostenere, dall'altro, le attività esistenti con l'obiettivo finale di aumentare complessivamente i livelli occupazionali.

Per realizzare questa politica e rendere concreti gli interventi previsti è necessario ricorrere anche a strumenti di ingegneria finanziaria (come il Fondo costituito con la Delibera di Giunta regionale approvata oggi) in grado di aiutare le PMI nell'accesso al mercato dei capitali, soprattutto in un fase, come quella che stiamo attraversando, particolarmente critica e caratterizzata da una progressiva stretta creditizia (cosiddetto "credit crunch") che inevitabilmente rischia di penalizzare le imprese, specialmente le più piccole che hanno maggiori difficoltà nel prestare le garanzie richieste dal sistema bancario per accedere al credito. In questo senso opererà il Fondo, anche con l'eventuale coinvolgimento dei Confidi.

A gestire complessivamente la misura sarà Puglia Sviluppo, società interamente controllata dalla Regione Puglia, che individuerà, a seguito di apposite procedure ad evidenza pubblica e, quindi, con la massima trasparenza, gli operatori economici abilitati allo svolgimento dell'attività creditizia nei confronti del sistema delle PMI pugliesi.

Sono particolarmente soddisfatto per l'approvazione di questo provvedimento che conferma l'attenzione del Governo regionale nei confronti del tessuto imprenditoriale del nostro territorio e fornisce una risposta in termini concreti alla principale criticità che oggi le aziende incontrano e cioè quella di ottenere il credito necessario per continuare a investire e, soprattutto, innovare.

Noi crediamo che la sola strada per consentire la crescita economica in Puglia e, conseguentemente, quella dei livelli occupazionali, sia proprio quella di investire per innovare, e per questo ritengo che il Fondo costituito oggi rappresenti una importante opportunità (vista anche le cospicue risorse investite) che aiuterà molto il sistema delle PMI pugliesi, con particolare riferimento al settore del manifatturiero".

Scarica il Comunicato Stampa    [Scarica  .pdf  - 115 Kb]      
 
Pubblicato nella pagina: Sistema Puglia - home

Data Pubblicazione sul portale: 08 Novembre 2018
Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Imprese, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 177 volte
Letto: 650 volte