Sistema Puglia - Il portale per lo sviluppo e la promozione del territorio e delle imprese della Regione Puglia

> > > Se non vedi correttamente la pagina segui questo Link

Sistema Puglia - Il portale per lo sviluppo e la promozione del territorio e delle imprese - Regione Puglia - Assessorato allo Sviluppo Economico

Newsletter Sistema Puglia Num. 333 di Marzo 2014

Successo dell'ICT pugliese al Cebit di Hannover

Immagine associata al documento: Capone: "Nate nuove relazioni commerciali anche con Asia e Africa"

Grande interesse per la Puglia innovativa al CeBIT di Hannover, vetrina internazionale dedicata all'industria delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT), appena conclusa ad Hannover, in Germania.
La manifestazione, così rilevante da essere inaugurata dal cancelliere tedesco Angela Merkel e dal primo ministro del Regno Unito David Cameron, quest'anno ha accolto 300 mila visitatori/professionisti provenienti da 120 Paesi e riunito oltre 4 mila espositori.
Una vetrina dunque di grande prestigio, nella quale la Regione Puglia ha promosso la tecnologia "made in Puglia" presso un pubblico di visitatori professionali, con particolare riferimento alle tecnologie delle 11 aziende presenti nella collettiva regionale: dal cloud per le aziende, alle soluzioni software nel campo del Knowledge, Document e Process Management e della Sanità Clinica; dalla domotica, ai dispositivi medicali; dai sistemi innovativi per la videosorveglianza, allo sviluppo di software per sistemi critici quali aerospazio, difesa e sicurezza; dalle applicazioni sui robot, alle innovazioni basate sull'intelligenza di sciame che traggono spunto dalla natura degli sciami di insetti; dai software per ottimizzare la gestione dei magazzini, ai prodotti e servizi innovativi rivolti alle start up.
Queste, le specializzazioni delle undici aziende pugliesi che hanno portato al CeBIT l'efficienza e l'innovazione del sistema imprenditoriale di Puglia. Tra queste, le start up Qiris, Intact, Ive360, Armadillo Lab e le imprese già consolidate: I&T Group, Sabacom, Italhub, Euronet, Mac&Nil, Systech, Italhosting, Planetek Sistemi Software Integrati S.p.A. e Openwork.
"L'industria digitale pugliese - ha detto l'Assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia Loredana Capone - ha dimostrato di essere tra le più dinamiche e innovative, tanto da attirare l'attenzione degli operatori di Asia e Africa, oltre che di quelli europei.
Gli incontri con le istituzioni nazionali in Germania hanno aperto poi nuovi canali per potenziare la nostra presenza sui mercati esteri. L'internazionalizzazione è senza dubbio la migliore strada da percorrere per mantenere alta la nostra competitività. Per questo abbiamo voluto cogliere tutte le opportunità che un evento come CeBIT poteva offrire
".
Molti i professionisti che hanno visitato e ammirato lo Spazio regionale, incluse le istituzioni preposte alla promozione dell'Italia in Germania.
Hanno, infatti, espresso apprezzamento per il dinamismo del sistema regionale e l'avanguardia dei servizi digitali delle aziende pugliesi, il Segretario Generale della Camera di Commercio Italiana in Germania, Claudia Nikolai, e il Console Generale di Italia in Germania, Gianpaolo Ceprini, che hanno voluto incontrare la delegazione delle aziende pugliesi presenti a CeBIT.
La Puglia innovativa si è dimostrata peraltro in linea con le tendenze del mercato mondiale, che valorizzano sempre più le start up innovative. Un'esperienza che ha confermato come le imprese, sostenute e accompagnate dalla Regione, possano affrontare efficacemente la sfida di "internazionalizzare l'innovazione", contribuendo al miglioramento della qualità della vita dei cittadini.
La presenza coordinata e coesa delle aziende del sistema dell’innovazione pugliese - ha sottolineato Salvatore Latronico, referente del Distretto dell’Informatica Pugliese presente a CeBIT nella Collettiva Regionale - è risultata quanto mai strategica perché ha concorso ad accrescere il livello di collaborazione tra le aziende e perché ha contribuito ad incrementare il potere contrattuale delle imprese con i partner internazionali presenti all’evento”.
La partecipazione della Regione Puglia alla manifestazione s’inserisce all’interno delle strategie regionali d’intervento a favore della promozione dell’internazionalizzazione dei sistemi produttivi locali 2013-2014. L’intera iniziativa è realizzata dalla Regione Puglia – Assessorato allo Sviluppo economico – Servizio internazionalizzazione, in collaborazione con il Distretto produttivo dell’Informatica pugliese e grazie al supporto tecnico dello SPRINT Puglia, lo Sportello Regionale per l’Internazionalizzazione delle Imprese coordinato da Puglia Sviluppo S.p.A.

Versione in pdf del Comunicato Stampa  [Scarica  .pdf  - 390 Kb]      
 
Pubblicato nella pagina: Distretti Pugliesi

Data Pubblicazione sul portale: 18 Marzo 2014
Fonte: Ufficio Stampa
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo, Internazionalizzazione, Ricerca e Innovazione Tecnologica
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 259 volte
Letto: 260 volte